Maltempo: notevoli i danni all’oasi agrumaria del Gargano

danni-maltempoTemporali, grandinate e forti raffiche di vento: i fortunali che si sono abbattuti in questi giorni sul versante settentrionale del Gargano hanno causato non solo disagi ma anche danni agli agrumeti di Vico del Gargano, Rodi Garganico e Ischitella dove si è nel pieno della raccolta.

Il primo bollettino lo ha stilato Confagricoltura Foggia. “Sono molto preoccupato per questa anomala primavera che fa seguito ad un inverno mite – ha detto il presidente provinciale di Confagricoltura, Onofrio Giuliano. Il maltempo di questi giorni sta mettendo a rischio la nostra agricoltura, già colpita ad aprile a causa delle basse temperature che hanno compromesso la raccolta di pesche e albicocche. Ora la paura è che le forti piogge possano danneggiare le colture intensive come il pomodoro”.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici