Gargano: un morto dopo sparatoria in mare

guardia-costieraSarebbe scappato il morto nella sparatoria avvenuta nella tarda mattinata di oggi nelle acque del Gargano, in località Chianca tra Vieste e Peschici. C’è un testimone oculare che ha ricostruito l’accaduto ai carabinieri della stazione locale, coadiuvati nelle indagini e nella ricerca del corpo disperso in mare dai colleghi dell’arma di Foggia, di Vico del Gargano e dalla Capitaneria di Porto.

Secondo la ricostruzione sarebbe stato un acceso diverbio tra due gruppi di pescatori su due diverse barche a far esplodere la pallottola che poi ha ucciso uno degli uomini coinvolti nella contesa e di cui non si conoscono ancora le generalità. Il corpo della vittima è ancora in balìa del mare, parrebbe abbandonato in acqua subito dopo l’accaduto.

1 Commento

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici