Giunta Regione Puglia approva stato di calamità naturale in agricoltura

maltempo_gargano_105La Giunta regionale ha richiesto al Governo nazionale l’avvio delle procedure per lo stato di emergenza – per quel che riguarda gli interventi di protezione civile sul territorio – dopo le alluvioni sul Gargano. Per quel che riguarda l’agricoltura ha invece approvato lo stato di calamità naturale.

Intanto oggi pomeriggio arriverà in Capitanata il Ministro dell’Agricoltura Maurizio Martina che effettuerà insieme all’assessore regionale Fabrizio Nardoni e alla parlamentare foggiana, Colomba Mongiello, un sopralluogo nelle zone gravemente colpite dall’alluvione per verificare l’entità dei danni alle comunità, alle produzioni agricole e al patrimonio zootecnico provocati dai violenti nubifragi.

Dall’ultimo vertice col ministro dell’Ambiente Gianluca Galletti, emerge un piano di lavoro certo: si procederà dapprima al ripristino delle strade interpoderali e della viabilità per poi mettere in sicurezza i centri cittadini. Solo in terza istanza si farà la conta delle diseconomie private agricole e delle distruzioni subite dalle strutture ricettive.

4 commenti

  1. Alessandro Fox

    E vorrei vedere che non l’avessero approvato.

  2. Alessandro Fox

    Tantissimo. Rodi tornerà a splendere come e meglio di prima.

  3. Antonella Granolla

    Non sono di Rodi,ma la conosco bene.E’ vero tornerà a splendere più di prima!!!

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici