Registro Tumori, i primi dati della Capitanata

cellule-tumoreSono stati diramati dalla Direzione Medica del “Tatarella” di Cerignola i dati del registro tumori derivanti da “studi in atto”, “in corso di definitiva validazione e standardizzazione secondo quanto previsto dai protocolli scientifici”.

In totale 35.625 i residenti nell’Asl di Foggia che tra gli anni 2003 e 2011 sono stati ricoverati con diagnosi principale di Tumore maligno + Tumore benigno vescica ed encefalo, 14.850 i decessi per tumore tra i residenti dell’Asl di Foggia negli anni 2000-2009.

A partire dal 2013 il Registro Tumori Puglia rappresenta un’attività istituzionale delle aziende ed enti del Sistema Sanitario della Regione Puglia, dopo quanto stabilito da una passata delibera di Giunta regionale, che – per l’attuazione del registro – ha previsto la seguente articolazione:

Centro di codifica ed elaborazione dati con sede presso l’Istituto Oncologico, con funzioni di raccolta, codifica ed elaborazione dei dati, redazione di rapporti, conduzione di studi epidemiologici descrittivi e analitici, anche in collaborazione con altre strutture. Nel centro opera una equipe costituita da un medico epidemiologo con funzioni di coordinamento operativo, almeno 2 unità di personale addetto alla codifica, 1 informatico, 1 statistico, 2 unità di personale addette alle funzioni di segreteria-amministrazione. Il centro di coordinamento assicura l’omogeneità delle procedure di rilevazione e di elaborazione dei dati.

Apposito settore di attività “Registro tumori”, istituito presso ciascuna ASL,raccordato funzionalmente col centro di coordinamento regionale con individuazione del referente medico responsabile e idoneo personale dedicato, addetto alla rilevazione, codifica e archiviazione dei casi, come identificato in termini qualitativi e quantitativi dal Comitato Tecnico-Scientifico e costituito da almeno una unità addetta alla codifica e da una unità addetta alla rilevazione dei casi.

In totale, si parla di € 500.000,00 di risorse stanziate, in favore dell’I.R.C.C.S. Ospedale Oncologico Giovanni Paolo II e delle AA.SS.LL. pugliesi.

 

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici