Geografia giudiziaria: soppresso Giudice di Pace di Rodi

tribunale-rodiIl Ministro della Giustizia Andrea Orlando ha firmato il decreto ministeriale che ha definito la procedura per la conservazione degli uffici dei giudici di pace, nei Comuni che hanno manifestato la propria disponibilità a sostenerne le spese. Si tratta di quegli uffici che, in base alla nuova geografia giudiziaria, avrebbero dovuto essere soppressi.

Nel provvedimento sono presenti due elenchi: il primo individua gli uffici che saranno conservati, mentre il secondo individua quelli che verranno cancellati e accorpati, tra cui quello di Rodi Garganico le cui funzioni a regime verranno svolte dagli uffici di Lucera.

Con le successive circolari dello scorso 17 novembre 2014, il Ministero della Giustizia ha invece fornito indicazioni sulle qualità del personale degli uffici del giudice di pace mantenuti negli enti locali:

Come chiarito dalle istruzioni del dipartimento dell’organizzazione giudiziaria, gli uffici del Giudice di Pace definitivamente soppressi continueranno a funzionare solo per le udienze già in precedenza fissate, il cui rinvio andrà effettuato presso il nuovo ufficio accorpante. Ciò solo per il tempo strettamente necessario (la cui determinazione è rimessa all’attività organizzativa del presidente del Tribunale di riferimento dell’ufficio del Giudice di Pace accorpante) e comunque non superiore a sei mesi. Tutte le ulteriori e diverse attività, a partire dalla data di entrata in vigore del decreto, saranno svolte presso la sede accorpante.

1 Commento

  1. Max Conte

    caro ministro Orlando nel solco del tuo capo Renzi anche tu smentisci te stesso e le tue promesse elettorali esternate ad alcuni autorevoli esponenti dell’Avvocatura locale ii quali si sono fatti portavoce delle tue promesse da marinaio di salvare la sezione staccata del Tribunale di Rodi nel mentre era fuori discussione che la sede del Giudice di Pace di Rodi era intoccabile. Un’affollata assemblea di Avvocati registrava la tua promessa che in cambio prevedeva il voto alle Europee – circoscrizione sud – al candidato PIDIOTA (PD) COZZOLINO. 10 voti a testa per 40 avvocati fanno 400 voti ci dissero, sufficienti a PAGARE LA MERCEDE del Ministro Orlando e del suo entourage delegato alla trattative. Com’è d’uso da quando c’è Renzi anche i DESTRI votano il partito PIDIOTA e COZZOLINO si è cuccato più dei 400 voti promessi. Risultato, come volevasi dimostrare, Tribunale perduto e Giudice di Pace soppresso. Cosa volete di più da un MINISTRO PIDIOTA ? Anzi i PIDIOTI sono quelli che c’hanno creduto perchè io COZZOLINO e RENZI NON LI HO VOTATI !

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici