Crollata la produzione di olio d’oliva

olive-olioSecondo i dati della Confederazione italiana agricoltori e Coldiretti la campagna olivicola iniziata da alcune settimane ha fatto registrare un crollo della produzione tra il 70 e l’80 per cento. Le cause sono legate agli sbalzi termici che hanno pregiudicato la fioritura, alle abbondanti piogge e all’attacco della mosca.

“Quest’anno l’intera produzione di olio è stata pregiudicata. L’annata olivicola prima ancora di iniziare è già finita” – ammettono le organizzazioni di categoria.

4 commenti

  1. Rosanna Cirelli

    È un vero peccato perché è buonissimo. Mi spiace tanto per i produttori.

  2. Angelo Gabriele

    Stiamo proprio apposto !

  3. Quel po’ di olio che c’è è carissimo

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici