Bonus idrico: partono le agevolazioni in bolletta acqua

contante-portafoglioPartono le agevolazioni per la bolletta dell’acqua. Dal 3 marzo – informa l’autorità idrica pugliese – e fino al 31 maggio, tutti i cittadini pugliesi intestatari di una fornitura idrica “attiva”, ad uso abitativo domestico di residenza (singola o condominiale), in regola con i pagamenti e che abbiano beneficiato del Bonus elettrico, potranno richiedere il Bonus idrico via internet o per telefono fisso al numero verde automatico 800.660.860.

Come è noto, per accedere al bando per il Bonus idrico occorre essere in disagio economico (ISEE uguale o inferiore a 7.500 euro o a 20.000 euro per famiglie con più di 4 figli a carico) o in disagio fisico, come per il Bonus elettrico, ovvero con uno dei componenti della famiglia in gravi condizioni di salute tanto da richiedere utilizzo di apparecchiature elettromedicali salvavita.

Il bonus idrico per il 2012 e il 2013 è previsto dall’Addendum al Protocollo d’intesa per la concessione di agevolazioni tariffarie alle utenze deboli del Servizio idrico integrato pugliese, firmato lo scorso 2 dicembre. In pratica, chi ha già beneficiato del bonus per la bolletta elettrica potrà avere un ristorno in bolletta di 40,69 euro per il 2012 e di 42,72 euro per il 2013 (caso Isee 7.500 euro), di 128,47 euro per il 2012 e di 134,89 euro per il 2013 (caso Isee 20.000 euro con 4 o più figli a carico) e di 61,03 euro (2012) e 64,08 euro (2013) per i disabili fisici.

In caso di contatto via internet e via telefono, è utile avere a portata di mano le bollette Aqp e dell’energia elettrica con i codici POD (elettricità) e numero contratto Aqp/codice cliente Aqp.

3 commenti

  1. come posso richiedere il bonus idrico avendo avuto gia quello elettrico

  2. Bisogna prendere contatto con gli uffici preposti. Nel post è indicato il numero di telefono di riferimento ed il link al sito web.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici