Azioni per le politiche a favore della famiglia: riparto fondi ai Comuni

assistenza-domiciliare-integrata-ADICon determina n. 1001/2014 della dirigente del Servizio Politiche di Benessere Sociale e Pari Opportunità sono ripartiti i fondi rivenienti dallo Stato tra gli Ambiti territoriali sociali Pugliesi, a sostegno dell’assistenza domiciliare integrata.

Si tratta di € 745.000,00, quota parte del finanziamento assegnato alla Regione Puglia a seguito dell’“Intesa Famiglia” approvata in sede di Conferenza Unificata 2 febbraio 2012, ripartiti secondo la Tabella allegata all’atto dirigenziale citato. La rimanente quota parte dello stesso finanziamento è destinato, con determina della dirigente del Servizio Politiche di Benessere Sociale e Pari Opportunità n.1027/2014, al finanziamento dell’Avviso relativo ai Buoni servizio di conciliazione per l’infanzia e l’adolescenza, già in essere ed approvato con atto dirigenziale n. 1425 del 17.12.2012. La somma di che trattasi ammonta ad € 1.000.000,00, ripartita tra gli Ambiti territoriali sociali della Puglia, secondo la tabella allegata al provvedimento indicato. Le due determine con i relativi allegati sono pubblicati nel Bollettino ufficiale regionale n.161 del 20 novembre 2014.

All’ambito di Vico del Gargano – che comprende i comuni di Cagnano Varano, Carpino, Ischitella, Isole Tremiti, Peschici, Rodi Garganico, Vico del Gargano, e Vieste – è stata assegnata la somma di € 12.111,80.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici