46 anni fa moriva il Santo del Gargano

San Pio: le immagini dell'ostensione canonicaNato a Pietrelcina, in provincia di Benevento, il 25 maggio 1887 col nome di Francesco Forgione, Padre Pio è entrato nell’Ordine dei Cappuccini a 16 anni. Porta le stimmate, ossia le piaghe della Passione di Gesù, dal 20 settembre 1918 e per tutto il tempo che gli resta di vivere.

Quando muore, il 23 settembre 1968, le piaghe, che avevano sanguinato per 50 anni e tre giorni, scompaiono misteriosamente dalle mani, dai piedi e dal costato.

Molte le doti soprannaturali di Padre Pio tra le quali la capacità di emanare profumo, percepito anche a distanza; la bilocazione, cioè essere visto contemporaneamente in luoghi diversi; le ipertermie: i medici hanno accertato che la sua temperatura corporea saliva fino a toccare i 48 gradi e mezzo; la capacità di leggere nel cuore, e poi le visioni e le lotte col demonio.

Dopo la veglia di preghiera di stanotte dedicata ai cristiani perseguitati e uccisi in alcuni Paesi del mondo, stamattina alle 11 sarà il cardinale George Pell, prefetto della Segreteria per l’economia della Santa Sede e uno dei più stretti collaboratori di Papa Francesco, a presiedere la solenne celebrazione eucaristica.

11 commenti

  1. Ritina Pazzaglia

    San Pio prega per noi !!!amen !!

  2. Pia Iodice Giuseppe Lizzi

    io mi chiamo come Lui , in omaggio a Lui

  3. Rosanna Cirelli

    Non è morto. Il nostro padre Santo, è sempre con noi.

  4. Kay Martello

    We went to the mountain in 2002,when he was first proclaimed Saint… So wonderful

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici