Trivelle, Barbanente: «Avvocatura ha mandato per ricorso»

trivellazioni-offshore-petrolio“Voglio rassicurare il presidente del consiglio regionale, Onofrio Introna, sulla ferma volontà della Giunta di ricorrere alla Corte costituzionale contro il decreto sblocca-trivelle contenuto nel cosiddetto “Sblocca Italia”. La Giunta ha infatti già dato mandato all’Avvocatura regionale di effettuare un’analisi di fattibilità che valuti la percorribilità del ricorso, in modo da verificare l’illegittimità costituzionale del decreto che nei fatti liberalizza la ricerca di petrolio e idrocarburi a poca distanza dalle nostre coste.

Il ricorso andrebbe proprio nella direzione proposta dalla petizione che il presidente Introna ha trasmesso alla Giunta, per evitare l’ennesimo scempio delle risorse naturalistiche e delle bellezze paesaggistiche dei mari della nostra regione”. Così in una nota Angela Barbanente, vicepresidente della Giunta Regionale pugliese.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici