Norme regionali di tutela dei terreni colpiti da xylella fastidiosa

ulivo-secolareIn vigore dal 14 ottobre 2014, giorno della sua pubblicazione nel Bollettino ufficiale regionale n.143 Supplemento, la Legge regionale n. 41 “Misure di tutela delle aree colpite da xylella fastidiosa”.

In virtù della suddetta legge, pertanto, i terreni soggetti a espianto a causa della xylella fastidiosa, solo per le piante di ulivo monumentale, tra l’altro tutelate dalla vigente normativa regionale, non possono cambiare per almeno quindici anni la tipizzazione urbanistica esistente al momento dell’espianto.

Tanto al fine di garantire la continuità dell’uso agricolo e della destinazione rurale dei terreni nel territorio regionale.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici