Spot: software gratuito e vantaggi per le imprese

Puglia_promozione«Il sistema “Spot” per la trasmis­sione telematica dei dati statistici da parte delle strutture ricettive puglie­si è una innovazione messa a disposi­zione gratuitamente dalla Regione e dunque non comporta alcun costo da parte degli operatori. Come acca­de per la trasmissione telematica dei dati alle questure, il sistema permet­te ai gestori un considerevole rispar­mio di tempo, sostituendo l’obbligo della consegna cartacea».

Lo dicono Silvia Godelli, assessora al mediterraneo, Turismo e Cultura della Regione Puglia, e Giancarlo Piccirillo, direttore generale di Pu­gliapromozione, replicando alle critiche di Dino Tabasso, presidente del­l’associazione «Ospitalità diffusa di Puglia» riportate dalla stampa.

«L’utilizzo del sof­tware comporta l’accesso anche ad una serie di servizi implementati pro­prio a vantaggio delle strutture più piccole» affermano Godelli e Picciril­lo. «Dopo un anno di sperimentazio­ne aperta a tutti gli operatori, Spot è entrato in pieno funzionamento. Il sistema sanzionatorio previsto dalla legge parte solo dal primo luglio, proprio per permettere, a tutti gli ope­ratori di utilizzare il software e ade­guarsi al nuovo sistema».

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici