Legge regionale sui Bed & Breakfast, nuova fumata nera

hotelAncora nessun accordo sulla nuova legge regionale sui Bed & Breakfast. Ieri si è riunita per la seconda volta la commissione consiliare, presieduta da Aurelio Gianfreda, e si è deciso di rinviare alla prossima seduta l’esame del progetto di legge. L’assessora regionale al Turismo, Silvia Godelli ha chiesto di approvare subito una regolamentazione per i Bed & Breakfast familiari, rinviando in un secondo momento la possibilità di normare la misura imprenditoriale. Ipotesi che comunque ha diviso le forze politiche.

Da oggi Gianfreda incontrerà i capigruppo per capire la loro posizione a riguardo, in seguito anche alla presentazione di numerosi emendamenti. Sul progetto di legge c’è la forte contesa tra l’associazione dei Bed & Breakfast che chiede al più presto l’approvazione anche per le strutture imprenditoriali e Federalberghi che al contrario vuole l’ok solo per i B&B familiari.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici