Dopo Rodi Garganico, anche Ploce avvia il gemellaggio tra i due enti

PloceUn altro mattone per il ponte Capitanata-Croazia è stato fissato. Il sinda­co della città Croata di Ploce, Kresimir Veijc, ha appena inviato una mis­siva all’imprenditore ce­rignolano Michele Lapollo, sottolineando la volontà di collaborare con Rodi Garganico ed il resto della provincia di Foggia: “Questa conver­sazione – scrive il primo cittadino – è un altro passo verso la creazione di una cooperazione migliore tra i comuni di Rodi Garganico e Ploce. Ho ricevuto con gioia la notizia che il Consiglio comunale di Rodi ha deliberato sulla dispo­nibilità al gemellaggio tra i Comuni. Vorrei comuni­carvi che il nostro comu­ne inizierà la procedura per il gemellaggio tra i due enti. Suggerirei, per il prossimo incontro; di far conoscere lo stato e la di­rezione dello sviluppo delle nostre città, e in ge­nerale di definire la dina­mica di altre azioni per la costituzione di una frut­tuosa cooperazione, non solo nel mondo degli affari, ma anche nello sport e nella cultura”.

L’obiettivo della partner ship mira innanzitutto ad intercettare le risorse europee messe a disposizione per la pros­sima programmazione. Per questo, nell’ operazione, sono stati inseriti i Gal, i gruppi di azione locali che potranno gestire i bandi delle prossime risorse. A muoversi, di conseguen­za, anche la Provincia di Foggia. “A seguito del con­vegno tenutosi lo scorso 14 maggio presso il Comune di Rodi Garganico – scrivono da Palazzo Dogana -, che ha vi­sto la pre­senza del­l’amba­sciatore della Re­pubblica di Croazia e del Com­missario Straordi­nario della Provincia di Foggia e a fronte delle numerose iniziative in cantiere per avviare e rendere concreti i rappor­ti di collaborazione con la Croazia, il giorno 20 giu­gno alle ore 10, presso la Provincia di Foggia a Pa­lazzo Dogana si svolgerà una riunione tecnica orga­nizzata dal Comitato Per­manente per le Azioni di Gemellaggio, per definire e pianificare le prossime iniziative in cui sarà coin­volto anche il vostro co­mune. Si richiede la massima partecipazione in quanto all’incontro inter­verrà, tra gli altri, anche il commissario Fabio Costantini”.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici