Gargano calcio, si comincia

gargano-calcioSarà ancora la frescura della Foresta Umbra ad ospitare, tra qualche giorno, i giocatori della Gargano Calcio, pronti per l’ennesima sfida. Dopo l’iscrizione al campionato di Promozione, il Gargano Calcio (irrobustito con l’ingresso di nuovi dirigenti e altri sponsor) sta preparando a puntino la nuova stagione agonistica che inizierà tra qualche giorno con la preparazione pre campionato. La società del patron Agostino Triggiani è impegnata, in queste giornate di calciomercato, tra contatti e trattative tese a costruire l’organico che parteciperà alla cosiddetta Serie B del calcio dilettantistico pugliese dopo la bella stagione conclusasi qualche mese fa. La società, che si affiderà ancora a Teodoro Vlassis, sta valutando calciatori che potrebbero arrivare per dare il loro contributo a quello che sarà, almeno nei progetti, un buon campionato.

Le intenzioni ci sono tutte come ha confermato il patron Triggiani. «Vogliamo fare una stagione che si possa ricordare e considerare estremamente positiva. Per farlo, costruiremo una squadra che deve essere competitiva e che dovrà lottare in ogni incontro che si andrà a giocare». E’ questo quanto ha precisato il massimo dirigente supportato da Domenico Pizzarelli e Franco Mileto. Competitività, voglia di vincere e scelta degli elementi giusti per cogliere un bel risultato. Sono queste le basi da cui si riparte per la prossima, non facile, stagione agonistica. Un campionato nel quale ci saranno anche altre società, altre squadre ed altri organici che vorranno centrare il successo. Per essere una squadra che lotti, quindi, sarà fondamentale la tappa di calciomercato nel corso della quale la società dovrà saper scegliere e valutare i calciatori che, insieme a mister Teodoro Vlassis si deciderà di portare al Gargano calcio.

Ma oltre ai nuovi arrivi, il discorso importante in fase di creazione della squadra è quello sui calciatori che rimarranno a far parte dell’organico a disposizione di Vlassis. Tra questi il centrocampista Elia Ranieri. «I calciatori che saranno con il Gargano calcio questa stagione e che hanno già giocato con me, sono tutti ragazzi che hanno dato prova delle loro capacità e soprattutto della grande professionalità, anche in fase di preparazione e di allenamento. Tutti hanno fatto un ottimo campionato – sostiene -. Non sarà una passeggiata e quindi credo che la società stia facendo bene, si stia muovendo verso la strada giusta per potenziare il nostro gruppo. I dirigenti sanno bene dove devono andare a trovare i calciatori che ci possono essere utili ed il mister è una persona preparata che ha già un suo programma ed ha fatto anche le sue scelte. La società sta cercando di riconfermare le pedine importanti per lottare per l’anno prossimo. Uno sforzo di cui tutti noi dobbiamo tener conto, visto che non sono mancati sacrifici, finora, da parte del sodalizio».

Antonio Villani

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici