Gargano calcio, scontro salvezza

gargano-calcioVincere domenica prossima lo scontro diretto con il Noicattaro per ipotecare la storica permenenza nel campionato di Promozione a cui, per la prima volta nella storia calcistica del territorio, il Gargano Calcio sta partecipando. Gara importante senza dubbio: lo sanno bene tutti, nel gruppo garganico ed anche il mister, Teodoro Vlassis è intervenuto in merito a questa partita al termine della seduta di allenamento, soffermandosi sul match contro i baresi.

«Le insidie possono essere nascoste in tutte la partite e credo che non esistano gare semplici in questa stagione come è accaduto già sin dall’inizio del campionato. Ne abbiamo avuto già la dimostrazione in alcune gare giocate. Dobbiamo essere attenti ed avere l’atteggiamento giusto in vista di questo match delicato – dice Vlassis -. Non voglio assolutamente che si possano verificare cali di tensione: nessuno dovrà credere che tutto sia facile: occorre sempre pensare al futuro, alla sfida che arriva e quindi alla partita da giocare contro il Noicattaro. Per noi conterà soltanto vincere – conclude Vlassis -. Credo che oggi la squadra abbia fatto il salto di qualità e stia giocando bene, ed ottenendo i risultati che merita. Avevamo ragazzi che non erano abituati a giocare in questo torneo, posso dire che sono cresciuti, come è accaduto ad elementi Under del territorio. La loro maturazione è avvenuta grazie all’impegno degli elementi che hanno maggiore esperienza».

Il patron Agostino Triggiani vuole il successo pieno. «Dobbiamo chiudere le gare in crescendo perchè deve essere anche questo è un segnale nettamente positivo. Il gruppo è sempre più compatto. Nella gara che giocheremo contro i baresi, per noi sarà fondamentale cogliere l’obiettivo dei tre punti. E’ importante vincere e portare a casa un successo anche perché servirebbe a mettere ancora maggiore pressione alle altre squadre che ti sono vicine». In questa squadra non ci sono titolari inamovibili. Tutti i calciatori devono dare sempre il massimo, anche negli allenamenti. Il segreto è lì. La squadra ha imparato a comprendere tecnici e dirigenti. Insomma, Vlassis ha le idee chiare e a tutta la squadra che giocherà domenica ha chiesto di essere concentrati dall’inizio alla fine e di non prendere sotto gamba questo impegno. Un successo sarebbe fondamentale per continuare la rincorsa alla salvezza diretta con largo anticipo.

Antonio Villani

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici