Gargano calcio, ora è tempo di ambizioni

gargano-calcioE adesso il Gar­gano Calcio, nel campionato di Pro­mozione pugliese e dopo l’esperienza maturata nella scorsa stagione con la sua prima apparizione nella “Serie B” pugliese (con un ottimo sesto posto), vuole alzare “l’asticella”, i gar­ganici vorrebbero arrivare più in al­to. «La passione ci porterà lontano – giura il patron Agostino Triggiani -. Siamo in rampa di lancio e faremo almeno quattro innesti di spessore». Ambizione. E’ questa la parola d’or­dine in casa del Gargano calcio.

Met­ti un gruppo di amici accumunati dalla passione per il calcio, unisci una realtà calcistica rifondata completamente e a cui nessuno dava più credito, aggiungi un pizzico di in­traprendenza e voglia di fare, ed il gioco è fatto. Ne esce un piccolo mi­racolo chiamato Gargano calcio. «Siamo partiti quattro anni fa tra mille dubbi, di questi tempi ricordo che non eravamo sicuri neanche di riuscire ad iscriverci – precisa Trig­giani – oggi invece posso affermare con orgoglio che il Gargano calcio è in piena rampa di lancio». Il gra­tificante piazzamento ottenuto nello scorso campionato, al ridosso del po­dio, fa ben sperare il patron, senza peli sulla lingua fissa il nuovo obiet­tivo. «E’ il momento di alzare l’asticella: quest’anno vogliamo arrivare in alto, senza stress o pressione di alcun genere è chiaro, ma partiamo con l’intento di raggiungere questa meta. Ne abbiamo le potenzialità, l’ossatura di base della squadra è stata confermata in toto, ora stiamo lavorando per quattro innesti di spessore ed alcuni fuoriquota».

Sul discorso giovani il tecnico gonfia il petto e fiero spiega. «il Gargano cal­cio è riuscito a crescere diversi ele­menti under del territorio: questo significa che abbiamo acquisito buo­na credibilità, e dirò di più, la nostra società è in espansione, per il mo­mento il progetto è solo sulla carta ma si pensa di creare un settore gio­vanile con diverse-categorie». Il Gar­gano calcio riparte quindi con Te­doro Vlassis in panca, poi il trio delle meraviglie dello scorso anno con uno staff tecnico di tutto rispetto. Ma oc­chio perché ci sono delle novità. «Esatto faranno parte del nostro staff anche altri tecnici della zona. Ci ten­go a ricordare che qui siamo spinti dalla nostra passione per questo sport, ed ogni passo in avanti fatto ci dà le giuste motivazioni per cercare di far sempre di più». Gargano Calcio pronto ad “alzare” l’asticella: le squadre pugliesi di Promozione sono avvertite.

Antonio Villani

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici