Corato – Gargano Calcio 2-1. Garganici furiosi con la terna

presidente Gargano Calcio

presidente Gargano Calcio

A mani vuote dalla trasferta di Corato e ancora una volta con tante recriminazioni. Il Gargano calcio fa la partita, ma a casa non porta nemmeno un punto. Il presidente Triggiani a fine partita urla tutta la sua delusione nei confronti della terna arbitrale. Un primo tempo esemplare dei garganici, poi nel secondo tempo la svolta.

“Si – dice Triggiani -, perché l’arbitro ed i suoi collaboratori hanno deciso quale doveva essere il risultato finale. Decisioni assurde, in settimana valuteremo se ritirare la squadra o meno. Non è la prima volta quest’anno, ormai ci hanno preso di mira e vogliono farci retrocedere. Se diamo fastidio togliamo il disturbo”.

CORATO: Di Vincenzo, Iusco (36’ st Francavilla), Orofino, Baldassarre, Bucci, Angelico, Saragaglia (33’ st Noviello), Rutigliani (8’ st Leuci), Loseto, Vittorio, Stefanini. All. Loseto.

GARGANO: D’Errico, Attanasio, Lombardi, Papagno (18’st Morrone), Cercone, Stinelli (38’st Faiella), Pelusi, Ranieri, Orfeo (41′st Carretto), Guerriero, Salerno. All. Vlassis.

RETI: 21’ pt Guerriero; 6′’ st (rig.) e 29′ st Loseto

ARBITRO: D’Addato di Barletta

Antonio Villani

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici