Si è dimesso il vicesindaco Tavani

assessore-tavani-giuseppeÈ un clima politico surreale quello che negli ultimi tempi si vive nella cittadina di Rodi Garganico. Questa volta chi ha deciso di abbandonare la compagine amministrativa è l’assessore Giuseppe Tavani, nominato vicesindaco appena qualche giorno addietro. Sul tavolo del sindaco Nicola Pinto, inaspettate, arrivano altre dimissioni eclatanti dopo quelle di Loreto Pino Veneziani che aveva assunto una decisione analoga poco più di due settimane fa, dopo il grave atto intimidatorio perpetrato da ignoti contro la sua vettura.

Tavani, che nei mesi scorsi aveva annunciato la fuoriuscita da FLI, in seno all’amministrazione guidata da Nicola Pinto era titolare delle deleghe alla programmazione, infrastrutture del sistema territoriale e politiche di sviluppo, commercio ed artigianato, sport e spettacolo. Nelle prossime ore, quindi, il sindaco e la coalizione da lui guidata si vedranno costretti a rivedere nuovamente l’assetto della Giunta comunale, ridistribuendo le deleghe e decidendo a chi assegnare il nuovo incarico di secondo cittadino del centro garganico.

2 commenti

  1. Annunziata Colafrancesco

    Vabbè propongo seriamente un ESORCISMO di massa!!!

  2. Pietro Vecera

    adesso la cosa si mette seriamente male ,consiglio di farsi tutti un esame di coscienza e di dire come stanno realmente le cose ……seriamente non credo che il problema siano i rodiani ,ma che si celino oscure macchinazioni collegate al profondo rosso di bilancio che nessuno vuole realmente gestire e rispondere davanti alla popolazione flagellata già dalla crisi .

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici