Nuova geografia giudiziaria. Cancellieri: «difficoltà molto ridotte»

giustiziaIl Ministro della Giustizia Anna Maria Cancellieri, in una nota, ha espresso soddisfazione per il primo impatto della revisione delle circoscrizioni giudiziarie.

Su 420 sedi toccate dalla riforma, solo 25 stanno incontrando dei problemi. In termini percentuali siamo al 6%. In particolare, 13 sedi accorpanti hanno problemi di spazio; sei sedi accorpate hanno subìto ritardi a causa delle manifestazioni di protesta e altre sei hanno ricevuto segnalazioni legali di opposizione al trasloco e al trasferimento del personale. Dati che per il Guardasigilli non mettono in discussione il buon andamento di una riforma che lo stesso ministro ha definito epocale.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici