Scossa sismica alle Isole Tremiti

terremotoDopo la scossa tellurica registrata nella giornata di ieri nel Gargano, la strumentazione dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha registrato un nuovo movimento sismico a pochi chilometri di distanza.

Il terremoto si è verificato alle ore 9.50 di stamattina 15 Novembre 2013 ad una profondità di 10 Km al largo delle Isole Tremiti, a poche miglia dalla costa garganica.

Non si segnalano danni a cose o persone.

11 commenti

  1. Francesco Giambavicchio

    E i Politici dovrebbero stare in mare con la scossa sismica, altro che Petrolio !

  2. Michele Morsilli

    Purtroppo il Gargano, le Tremiti e parte dell’Adriatico sono delle zone sismiche dove terremoti di bassa magnitudo sono una normalità. Meglio tanti piccoli che uno forte!!

  3. Matteo Campanaro

    il fatto e’ che arriva anche quello forte…tra non molto

  4. Matteo Campanaro

    IO NON SONO UN VEGGENTE, MA SOLO UNO STUDIOSO: I TERREMOTI SONO SUBDOLI !

  5. Michele Morsilli

    Non era mia intenzione fare polemica spicciola. Anche io sono uno studioso. Infatti, il problema è che non si può prevedere quando avverrà un terremoto, in particolare quando non ci sono indizi seri, e quindi anche se il Gargano è una delle zone d’Italia dove ci si aspetta un forte terremoto (M>5), non si possono fare stime di quando questo ci sarà. Guardando la sismicità storica dell’area questo potrebbe avvenire fra meno di 10 o anche fra 100. I tempi di ritorno non seguono una legge lineare e le statistiche non servono a molto, purtroppo!!!

  6. Matteo Campanaro

    Michele il mio non voleva essere un rimprovero, assolutamente, volevo solo dire che la statistica dice che nel 2014 ci potrebbeessere un terremoto intorno al 5.5 R. nella provincia di Foggia! CI POTREBBE !

  7. Michele Morsilli

    No problem, ma questo è fare allarmismo. Non credo che la statistica a cui ti riferisci sia attendibile. Nel senso che stabilire un anno preciso e anche fornire la magnitudo del sisma mi sembra azzardato. In genere si forniscono intervalli di tempo più ampi. In ogni caso siamo perfettamente consapevoli del rischio che corriamo tutti i giorni.

  8. Matteo Campanaro

    MI GUARDI DIO E NOSTRADAMJUS, DAL FARE ALLARMISMI !

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici