Isole Tremiti, brevetto da sub per quattro non vedenti

Isole-TremitiGrazie al progetto, realizzato alle Isole Tremiti, quattro non vedenti hanno potuto realizzare il proprio sogno di diventare dei sub a tutti gli effetti. Il corso realizzato dall’Ente Parco e l’Area Marina Protetta di Tremiti in collaborazione con l’Associazione ‘Albatros- Progetto Paolo Pinto’, è la naturale prosecuzione delle attività svolte nel 2012 per la formazione di istruttori e guide per l’accompagnamento in mare di subacquei non vedenti con un operatore per ogni diving locale.

Daniela Pierri di Bologna, Roberto Polsinelli di Roma, Carmine Cesario di Bari, Giampiero Sacco di Frosinone hanno vissuto quest’esperienza ed hanno superato brillantemente il corso di formazione, conseguendo il brevetto di sub riconosciuto dalla Federazione Internazionale. Ai ragazzi e ragazze non vedenti ed ipovedenti sono state consegnate anche le guide in linguaggio braille del Parco Nazionale del Gargano durante una gioiosa festa pubblica svoltasi sabato sera sull’Isola di San Domino, presenziata dai deus ex machina di quest’esperienza: Stefano Pecorella, Presidente del Parco Nazionale del Gargano, ed Angela Pinto, Presidente dell’Associazione ‘Albatros-Progetto Paolo Pinto’.

La metodica didattica proposta da questi specifici corsi di formazione ha una impostazione che cambia l’approccio statico e ghettizzante della realizzazione di un sentiero, esclusivamente riservato ai disabili, in uno diretto che fa sentire il non vedente, non più solo trasportato passivamente sott’acqua, ma protagonista assoluto della sua immersione.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici