Gruppi folkloristici e bande da tutt’Italia per festeggiare San Pio

San Pio: le immagini dell'ostensione canonicaMusica sacra, ma anche tradizioni popolari e folklore nell’omaggio a Padre Pio che, dal 22 al 24 novembre, animerà San Giovanni Rotondo, in provincia di Foggia. In oltre mille, in rappresentanza di circa cinquanta tra gruppi folklorici e bande, giungeranno da tutta Italia per rendere omaggio alle spoglie del “frate con le stimmate” nella edizione 2013 della manifestazione organizzata dalla Federazione italiana tradizioni popolari.

Per tre giorni, la “città di San Pio” si animerà con i cuori, i suoni e i canti religiosi per un appuntamento unico nel suo genere. Evento reso possibile dall’impegno del Comune di San Giovanni Rotondo e dalla fattiva collaborazione dell’ospedale “Casa sollievo della sofferenza” e del Santuario dei frati cappuccini.

E il Gargano ancora una volta diventa palcoscenico di un evento culturale di grosso spessore con la rassegna dedicata ai canti sacri e ai vari appuntamenti previsti dal ricco programma della manifestazione. «Diciamo che la nostra terra è vocata a questo genere di attività – commenta Benito Ripoli, presidente nazionale della Fitp e recente vincitore dell’Oscar mondiale del folklore assegnato a Belgrado, in Serbia.

Ogni paese del Gargano emana suoni e melodie di un passato che chiede a gran voce di non essere dimenticato e cancellato dalla nostra superficialità. E per l’occasione abbiamo uno “sponsor speciale”, Padre Pio, che ha legato la sua straordinaria vita alla vita religiosa e culturale a questo spicchio d’Italia. San Giovanni Rotondo diventerà un teatro a cielo aperto, con una serie di momenti che si consumeranno in più punti della città. Quanto basta per regalare crescita cultura e armonia nel nome di San Pio».

IL PROGRAMMA

Venerdì 22 novembre

Salone delle Feste “Parco delle Rose” – Ore 21,00 Canti e Suoni per Padre Pio – Rassegna canora Gruppi Fitp

Sabato 23 novembre

Piazzale del Convento di Santa Maria delle Grazie

Ore 09,30 I Gruppi e le Bande visitano i luoghi di Padre Pio

Ore 10,30 Piazzale Santa Maria delle Grazie – Concerto dei Gruppi folklorici Fitp per il popolo di Padre Pio

Ore 10,30 Pronao Casa Sollievo della Sofferenza – Concerto per gli ammalati delle Bande musicali

Ore 17,00 Piazza Municipio – Saluto alla cittadinanza dalle Bande

Ore 17,00 Piazza Padre Pio – Saluto alla cittadinanza dai Gruppi folklorici

Ore 18,30 Partenza della “Fiaccolata della Gioia” da Piazza Padre Pio. Arrivo alla Basilica di San Pio

Ore 22,00 Sala Smeraldo “Parco delle Rose” – Serata di Festa “Folkloreamo”

Domenica 24 novembre

Basilica di San Pio

Ore 09,30 Ingresso in Basilica di Gruppi e Bande

Ore 10,00 Santa Messa

Ore 11,30 Piazzale Santa Maria delle Grazie – Matinée delle Bande musicali

Ore 11,30 Pronao Casa Sollievo della Sofferenza – Matinée dei Gruppi folklorici

Ore 14,00 Pranzo di Gala e saluti alla città

 

Gruppi

  • “Santa Maria d’Arzachena” (Olbia-Tempio)
  • “Marsala n’festa” di Marsala (Trapani)
  • “Coro Aggius” (Olbia-Tempio)
  • “Longano” di Barcellona Pozzo di Gotto (Messina)
  • “Il Girasole” di Santa Lucia del Mela (Messina)
  • “La Rondinella” di Cancellara (Potenza)
  • “Lerario” di Silvi Marina (Teramo)
  • “Città di Tropea” (Vibo Valentia)
  • “Coro Palio” di Sant’Alberto di Zero Branco (Treviso)
  • “Pastoria del Borgo Furo” di Treviso
  • “Le Baghe della Zosagna” di Preganziol (Treviso)
  • “Città di Iglesias” (Carbonia-Iglesias)
  • “Amici del Folk Dolianova” (Cagliari)
  • “Tataratà” di Casteltermini (Agrigento)
  • “Lu Chicchirichì” di Viggiano (Potenza)
  • “Gregoriano” di San Gregorio Magno (Salerno)
  • “Coro Sa’mmalindine” di San Valentino in Abruzzo Citeriore (Pescara)
  • “Pizzeche & Muzzeche” di Vieste (Foggia)
  • “Kaiatia” di Caiazzo (Caserta)
  • “Novi Sales” di San Gregorio Matese (Caserta)
  • “La P’cc’nèra” di Forlì del Sannio (Isernia)
  • “Sirente” di Castelvecchio Subequo (L’Aquila)
  • “La Murgia” di Noci (Bari)
  • “Coro polifonico d’Introdacqua” (L’Aquila)
  • “La Provenzana” di San Bartolomeo in Galdo (Benevento)
  • “Le Gemme del Gargano” di Cagnano Varano (Foggia)
  • “L’Eco del Gargano” di San Giovanni Rotondo (Foggia)
  • “I Piccoli dell’Eco del Gargano” di San Giovanni Rotondo (Foggia)
  • “Gargarensi” di San Giovanni Rotondo (Foggia)
  • “Sammecalere” di Monte Sant’Angelo (Foggia)
  • “Jazz band” di San Giovanni Rotondo (Foggia)
  • “Prapatapumpa Folk” di Apricena (Foggia)
  • “I Molesi” di Castelmola (Messina)
  • “Sannicandrese” di San Nicando Garganico (Foggia)

Bande

  • Corpo bandistico “Giovanni Santi” di Colbordolo (Pesaro-Urbino)
  • Complesso bandistico “Città d’Introdacqua” (L’Aquila)
  • Banda folkloristica “La Velocissima” di Rignano Flaminio (Roma)
  • Complesso bandistico “Michele Mammoliti” di Seminara (Reggio Calabria)
  • Nuovo concerto bandistico “Città di Troia” (Foggia)
  • Concerto bandistico “Città di Ordona” (Foggia)
  • “Banda di Grassano” (Matera)
  • “Banda di Colli sul Velino” (Rieti)
  • Majorettes “New Diamonds” di Rieti
  • “Giovanni Paisiello” di Palagiano (Taranto)
  • “Banda di Zungri” (Vibo Valentia)

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici