Boato alle Tremiti: danneggiata l’Abbazia

danni-abbazia-tremitiUn fulmine si è abbattuto sulla storica abbazia di Santa Maria a Mare dell’isolotto di San Nicola nell’arcipelago delle Isole Tremiti causando ingenti danni all’edificio. E’ accaduto durante la notte: la scarica elettrica ha divelto il crocifisso anteriore della chiesa e ha danneggiato la facciata.

A terra sono caduti diversi calcinacci e alcune pietre sono state ritrovate anche a molta distanza dal sagrato.

In particolare il rosone della croce, la base, è andato distrutto e alcuni pezzi sono stati recuperati quasi a venti metri dalla collinetta dove si trova la chiesa, si tratta del punto più alto dell’arcipelago.

L’ingresso dell’edificio di culto è stato transennato in quanto potrebbero esserci pericoli di crolli. Per la gravità dei danni riportati dalla chiesa, il sindaco delle Isole Tremiti – Comune di San Domino – Antonio Fentini ha parlato di «disastro».

1 Commento

  1. Giovanni Zelante

    Caspita, una vita per ristrutturarla e poi..

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici