Il GalGargano incontra le amministrazioni comunali della Città Gargano

gal-garganoUna serie di incontri informativi con le Amministrazioni Comunali del territorio per illustrare filosofia e finalità della Misura 321 del PSL, il cui bando sarà pubblicato nelle prossime settimane: è questo l’intervento programmato dal Gal Gargano per agevolare i Comuni nella eventuale predisposizione dei progetti per “servizi essenziali per l’economia e la popolazione rurale”. Si tratta di una misura di sostegno che è riservata esclusivamente alle Amministrazioni Pubbliche per l’erogazione di servizi di carattere didattico, culturale e ricreativo, di utilità sociale e di assistenza alle popolazioni locali. 1milione e 200mila euro circa le risorse disponibili per i Comuni del Gargano per migliorare l’offerta e l’utilizzo di servizi, con particolare attenzione alle fasce deboli.

Il primo incontro con le Amministrazioni di San Giovanni Rotondo, San Marco in Lamis e Rignano Garganico si è svolto lunedì scorso, ospitato dalla Amministrazione della città di San Pio. Si è trattato di una proficua mattinata di lavoro che è servita a fare il punto sugli eventuali progetti cantierabili in attesa della pubblicazione del bando.

Nella prossima settimana sono previsti gli altri incontri itineranti che si svolgeranno su tutto il territorio di riferimento del Gal secondo il seguente calendario: Martedì 12 marzo ore 11,30 a Vieste con le amministrazioni di Peschici e Vieste; sempre martedì 12 marzo ma alle 16,30 ad Ischitella, oltre che con l’Amministrazione ospitante, con i Comuni di Rodi Garganico e Vico del Gargano. Giovedì 14 marzo, invece, sarà la volta dei Comuni di Cagnano Varano, San Nicandro Garganico e Carpino che ospiterà l’incontro che avrà inizio alle 16,30.

Nelle stesse giornate i referenti del Gal, oltre che confrontarsi con le Amministrazioni Comunali sulla misura 321, offriranno un servizio di consulenza alle aziende eventualmente interessate agli altri bandi di finanziamento ancora aperti.

Per il presidente del Gal Gargano, Francesco Schiavone: “questi incontri nascono dalla ferma volontà del Cda di coinvolgere l’intero territorio e di supportarlo al meglio per permettere una crescita ed uno sviluppo integrato ed omogeneo di tutto il promontorio. Un compito che non è di natura politica ma di sostegno e affiancamento tecnico . Per questo – ha concluso Schiavone – questa nuova serie di incontri ribadiscono la scelta strategica del Gal Gargano su questo percorso”.

La mattina di venerdì 15 marzo gli incontri si concluderanno presso la sede del Gal con le Amministrazioni Comunali di Monte Sant’Angelo, Mattinata e Isole Tremiti.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici