Carpino Folk Festival 2013, anteprima a Rodi Garganico

Carpino-Folk-FestivalLa 18ª edizione del festival della musica popolare e delle sue contaminazioni è in programma dal 4 al 10 agosto prossimi, con due anteprime a Rodi Garganico (31 Luglio) e Foce Varano (01 Agosto). Il Gargano è una terra che ha una tradizione di pastori, contadini e pescatori. Oggi, certamente, è meta di turismo grazie alle sue coste, allo splendido mare, all’entroterra boscoso e montuoso, all’artigianato locale e alla gastronomia tipica. Un’attrazione sempre più forte in questa terra è però esercita anche dal patrimonio culturale e musicale che viene continuamente riscoperto e coltivato, dopo essere stato per decenni abbandonato a causa anche della migrazione degli anni ‘50 e ‘60 che ha svuotato queste terre di molta energia spostandola altrove.

Si è assistito e si assiste, quindi, ad una riscoperta della tarantella del Gargano. Sono molti i gruppi di giovani musicisti e appassionati – coadiuvati in questo dalle amministrazioni pubbliche più lungimiranti – che riprendono in mano canti e testimonianze musicali del passato cercando di salvarle, diffonderle e rinnovarle. Tra i più vecchi suonatori del Gargano c’è un gruppo che è ormai una leggenda: i Cantori di Carpino (“Tarantella del Gargano” è anche il titolo di un loro sonetto). I Cantori di Carpino si sono ritrovati in un vortice di attenzione e notorietà da parte di appassionati ed anche studiosi di etnomusicologia (come Alan Lomax e Diego Carpitella che già negli anni cinquanta avevano effettuato approfondite indagini all’interno di un progetto di ricerca con cui hanno raccolto molti documenti sulla musica etnica italiana).

Uno degli aspetti che contraddistingue la Tarantella del Gargano, anche se si dovrebbe parlare di tarantelle del Gargano perché ci sono tra i paesi e territori del Gargano diverse tradizioni musicali che si richiamano alla tarantella, è la presenza forte della “chitarra battente” che ritma i canti, le serenate e le ninne nanne. Gli antichi rituali delle tarantelle e della cultura popolare sono resi attuali nei ritmi vigorosi di chitarra e tamburi che si possono ascoltare sempre più spesso per le piazze di Carpino e dei paesi del Gargano.

Dopo l’esperienza e gli stupefacenti risultati di pubblico registrati l’anno scorso, il 31 Luglio 2013 sarà quindi di nuovo Rodi Garganico, località tra le più apprezzate mete balneari del Gargano, ad ospitare la prima serata del Carpino Folk Festival ‪#‎cff2013 con i concerti dei:

SUONIDISOTTO: Musiche di Tradizione Meticcia

CANTORI DI CARPINO: Stile, storia e musica alla carpinese

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici