Treno contro tir, due feriti e tanto spavento tra i passeggeri

Foto di Elena Leone

Foto di Elena Leone

Con il passare delle ore si delineano i contorni dell’incidente che oggi pomeriggio intorno alle 15 ha coinvolto il convoglio delle Ferrovie del Gargano ed un mezzo pesante in transito ad un passaggio a livello lungo la tratta tra Sannicandro Garganico ed Apricena.

L’autista del mezzo pesante impegnato in lavori di movimentazione terra nei pressi del passaggio a livello sulla S.S. 89 in territorio di Sannicandro Garganico, non si sarebbe reso conto del sopraggiungere del treno nonostante le segnalazioni ottiche ed acustiche emanate dai dispositivi di sicurezza di cui è dotato il passaggio a livello.

L’impatto è stato inevitabile e violentissimo tanto da ridurre in un ammasso di lamiere il tir. Per fortuna il bilancio è stato di appena due feriti, il capotreno ed uno dei venti passeggeri, che il personale del 118 accorso sul posto ha trasportato all’ospedale Maselli Mascia di San Severo per le cure del caso.

Sul posto sono in corso le indagini affidate agli agenti della Polfer ed ai Carabinieri, oltre ad una squadra di Vigili del Fuoco intervenuti per rimuovere il mezzo pesante dai binari.

1 Commento

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici