Detenzione abusiva di armi: denunciati padre e figlio

carabinieriM.D., classe 1981 di Rodi Garganico, è stato denunciato in stato di libertà per detenzione abusiva d’arma da fuoco. Nel corso di una perquisizione domiciliare presso la sua abitazione, gli uomini dell’arma hanno trovato un fucile e 62 cartucce da caccia. Contestualmente è stato denunciato in stato di libertà il padre del 32enne per “omessa custodia” del fucile, regolarmente denunciato presso il comando della cittadina garganica e rinvenuto presso l’abitazione del figlio.

Il fucile ed il munizionamento sono stati sottoposti a sequestro.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici