Criminalità: bilancio di fine anno dei Carabinieri

carabinieriCirca un responsabile di furto su due scoperto in Provincia di Foggia dai carabinieri del comando provinciale. 7% in meno dei reati consumati rispetto al 2012. E’ quanto emerge dal consuntivo del 2013 delle attività operative dei carabinieri nella provincia di Foggia. In totale 8 gli omicidi registrati nel 2013, contro i 17 del 2012. In calo i furti: da 14.547 del 2012 ai 14.016 del 2013, aumentano le rapine, tanto a Foggia quanto nel resto della Capitanata; in calo le estorsioni. Come ribadito dal comandante provinciale dei carabinieri di Foggia, col. Antonio Basilicata, “quasi 35mila le pattuglie” impiegate dai carabinieri per i controlli del territorio.

Tra le principali operazioni portate a termine nel corso del 2013 quella denominata “PIAZZA PULITA” del 7 Febbraio a Rodi Garganico. La Compagnia di Vico del Gargano dava esecuzione ad ordinanza di applicazione di misura coercitiva emessa dal G.I.P. del Tribunale di Lucera, che recepiva gli esiti di attività d’indagine svolta, nel periodo marzo – ottobre 2012, dalla Stazione di Rodi Garganico nei confronti di 5 indagati gravemente indiziati dei reati di concorso in spaccio di sostanze stupefacenti del tipo cocaina, hashish e marijuana.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici