Chiusura Tribunale Rodi: avvocati sul piede di guerra «disposti a farci arrestare»

chiusura_tribunale_rodiUn consiglio comunale congiunto con le amministrazioni di Rodi Garganico, Ischitella, San Nicandro, Cagnano, Vico, Carpino e Peschici. Una riunione animata nell’aula del Tribunale. Gli avvocati del Gargano non vogliono la chiusura della sezione distaccata del Tribunale di Rodi Garganico e alzano la voce per sensibilizzare soprattutto le popolazioni dei centri garganici interessate, purtroppo al momento insensibili di fronte alla sempre più paventata soppressione del presidio giudiziario.

‘Il nostro grido d’allarme – dichiara Cabiria Volpi, affermata avvocato del luogo – non riguarda solo la nostra categoria, ma soprattutto l’opinione pubblica. Chiudere il Tribunale di Rodi significa sottrarre alla gente del Gargano una serie di servizi a prescindere dall’attività dell’avvocatura. I cittadini devono sapere che il Tribunale è importante come un ospedale’.

Ancora più diretto l´avvocato Gianni Maggiano di Peschici. ‘Il Gargano non può rimanere senza un presidio giudiziario, perché questa, oltre ad essere la terra del turismo è anche un luogo dove dilaga la delinquenza organizzata’.

‘Questa è la fine della giustizia sul Gargano – ha detto arrabbiato Eustachio Agricola, avvocato di Ischitella -. Siamo disposti anche a farci arrestare, ma il Tribunale di Rodi non deve chiudere. Imploriamo il ministro di Grazia e Giustizia a rivedere il provvedimento che prevede la soppressione entro il 13 settembre’.

Previste anche azioni forti come il blocco del trasferimento dei fascicoli da Rodi Garganico a Foggia. Lunedì 19 agosto nuova assemblea.

Saverio Serlenga

2 commenti

  1. Domenico Summa

    Malarazza

    Un servo tempu fa rinta ?na piazza,
    pregava Cristu in cruce e ci ricia:
    ?Cristu, lu me patrune mi strapazza,
    mi tratta comu un cane pi la via,
    si pigghia tuttu cu la so? manazza,
    mancu la vita mia rici ch?è mia?
    Distruggila, Gesù, sta Malarazza!
    Distruggila, Gesù, fallo pi mmia! Sì..fallo pi mmia!?

    Tu ti lamenti, ma che ti lamenti? Pigghia nu bastune e tira fora li denti?

    Cristo me rispunne dalla croci:
    ?Forse si so spezzate li to brazza?
    Cu vole la giustizia si la fazza!
    Nisciun?ormai ?cchiù la farà pi ttia!

    Si tu si ?n?uomo e nun si testa pazza,
    ascolta bene sta sintenzia mia,
    ca iu ?nchiudatu in cruce nun saria
    s?avissi fattu ciò ca ricu a ttia?
    ca iu ?nchiudatu in cruce nun saria!?

    Tu ti lamenti, ma che ti lamenti? Pigghia nu bastune e tira fora li denti?

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici