Capitanata, 15 arresti nel week-end

carabinieriSono 15 gli arresti compiuti dai carabinieri lo scorso fine settimana in provincia di Foggia, molti dei quali in flagranza di reato. Novanta i militari impiegati nella consueta operazione a largo raggio che ha riguardato l’intera Capitanata.

In particolare a Rodi Garganico M.V., classe 76, D.V., classe 88 e R.E., classe 86, tutti originari di Peschici, sono stati denunciati in stato di libertà perché presunti responsabili di ricettazione in concorso. Nell’ambito di mirati servizi volti al contrasto del dilagante fenomeno di furti di rame, i carabinieri hanno intimato l’alt ad un’autovettura, ma gli occupanti del mezzo hanno invertito repentinamente la marcia e si sono dati ad una precipitosa fuga. Dopo un breve inseguimento lungo impervie strade interpoderali, i tre sono stati raggiunti e fermati. A seguito di perquisizione veicolare, nel cofano posteriore del veicolo, sono stati rinvenuti 26 kg di cavi di rame nudo, di dubbia provenienza. Il materiale, il cui valore ammonta a 1000 euro, è stato sottoposto a sequestro.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici