Protezione Civile: allerta meteo per le prossime ore

mareggiataUn nuovo impulso perturbato di provenienza nord-atlantica, andrà ad interessare la Puglia, recando una fase di maltempo accompagnata da un consistente rinforzo della ventilazione nei bassi strati.

Già da ieri e per le successive 24-36 ore si prevedono precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, soprattutto sulla Puglia centro-meridionale con quantitativi cumulati generalmente moderati.

Il servizio protezione civile seguirà l’evolversi della situazione invitando ad attenersi alle raccomandazioni di seguito riportate: non sostare in locali seminterrati; prestare attenzione nell’attraversamento di sottovia e sottopassi; prestare maggiore attenzione alla guida di autoveicoli e moderare la velocità, al fine di evitare sbandamenti; evitare le zone esposte a forte vento per il possibile distacco di oggetti sospesi e mobili (impalcature, segnaletica, ecc.) e di caduta di oggetti anche di piccole dimensioni e relativamente leggeri (vasi, tegole…); non sostare lungo viali alberati per possibile rottura di rami; prestare attenzione lungo le zone costiere, e, in presenza di mareggiate, evitare la sosta su moli e pontili; in caso di fulminazione, evitare di sostare in vicinanza di zone d’acqua e non portare con sé oggetti metallici.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici