Accolto in Parlamento il comitato contro la soppressione del Tribunale di Lucera

chiusura_tribunale_rodiNell’Aula della Prima Commissione Affari Costituzionali del Senato della Repubblica in Roma, ieri 6 agosto 2013, il Super-Comitato dei SEI DA SALVARE ha incontrato i Parlamentari di riferimento dei rispettivi territori circondariali.

Alla presenza dei rappresentanti degli Ordini Forensi e dei Comitati locali dei SEI Fori che si stanno battendo per la loro eliminazione dell’elenco dei Tribunali soppressi dal d.lgs.155/2012 – presenti per Lucera gli Avv.ti Agnusdei e Orsitto (per l’Ordine Forense), Preziuso e Del Priore per il Comitato per la Difesa della Legalità in Capitanata), il Sindaco P. Dotoli (per il Comune di Lucera) – tutti i gruppi parlamentari dell’attuale maggioranza di governo, ampiamente rappresentati da oltre 20 fra Senatori e Deputati, hanno espresso il serio intento di porre ancora in essere ogni possibile azione parlamentare e politica finalizzata alla salvezza dei Tribunali così come individuati nei diversi e ben noti precedenti atti parlamentari, ritenendo un gravissimo errore materiale quello perpetrato in tal modo dal precedente Governo Monti.

Del nostro territorio abbiamo avuto la presenza operosa degli On.li I. Scalfarotto (PD) e L. Di Gioia (PSI) e del Sen. L. Tarquinio (PDL).

Si è acceso un ampio dibattito, durato oltre due ore abbondanti, con vivaci e puntuali interventi, in particolare quelli dei Presidenti del nostro Comitato e dell’Ordine degli Avvocati.

Si è dovuti prendere atto che l’attuale situazione vede da un lato il Disegno Di Legge (ddl) di proroga tout court, appena approvato in Commissione Giustizia al Senato, che dovrà essere assolutamente calendarizzato a breve per il necessario passaggio in aula per la sua definitiva approvazione; dall’altro lato la necessità di incidere in maniera determinante sul Ministro Cancellieri, perché emetta entro brevissimo tempo l’auspicato Decreto Correttivo (dell’indicato errore).

Quest’ultimo, si è avuto modo di evidenziare, è stato a sua volta già inserito espressamente nel programma elettorale del PD (forza di maggioranza governativa) ed ora fatto proprio anche da tutte le forze politiche ieri presenti all’incontro.

All’esito del dibattito, quindi, su proposta del nostro Foro e del nostro Comitato (fatta propria da tutti i presenti) è stata preparata e sottoscritta una espressa istanza, rivolta al Presidente del Consiglio dei Ministri On.le E. Letta, in uno al Segretario Naz.le del PD, On.le Epifani, affinché nel più breve tempo possibile si possa giungere alla emissione da parte del Governo del richiamato Decreto Correttivo relativo ai Sei Tribunali (cui si è aggiunto ora Alba) e della Sezione Distaccata di Rodi Garganico .

Questa istanza, sottoscritta quindi non solo dai rappresentanti dei Fori e dei Comitati dei SEI DA SALVARE, ma da tutti i parlamentari presenti, sarà presentata immediatamente a mani dei due eminenti destinatari, dall’On.le Ivan Scalfarotto, che se ne è assunto l’onere, e sarà illustrata proprio nella Direzione del PD prevista per giovedì 8 c.m., alla quale parteciperà lo stesso Primo Ministro Letta.

Del pari i rappresentanti del PDL (in particolare il Sen. Minzolini), del PD (On.le Scalfarotto ed altri) e di S.C. (Scelta Civica – On.le Rabbino) hanno assunto formale impegno a richiedere ai rispettivi Capigruppo di Camera e Senato di sottoscrivere un unitario atto di indirizzo politico che inviti il Ministro Cancellieri ad emettere nel più breve tempo possibile (anche nel corso del prossimo Consiglio dei Ministri) il Decreto Correttivo che salvi la posizione dei 6-8 Tribunali erroneamente soppressi, fra cui ovviamente Lucera.

Infine tutti i parlamentari presenti si sono impegnati ad incidere sui propri Capigruppo e Presidenti di Commissione a far calendarizzare immediatamente il ddl approvato in Commissione Giustizia del Senato – che comunque non potrà andare in aula prima del 3 settembre p.v.

Ora si resta in attesa di poter verificare positivamente l’impegno assunto ed assicurato dai Parlamentari ieri incontrati a Roma.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici