Tribunale di Rodi: la protesta approda su RAI1

protesta-tribunale-rodiLe telecamere di Rai Uno il 25 Settembre 2013, collegheranno la protesta per la chiusura del tribunale di Rodi Garganico con la trasmissione televisiva «La Vita in Diretta».

Il collegamento è previsto per le ore 18.00 con la partecipazione degli avvocati del circondario, dei Sindaci, delle associazioni garganiche e dei cittadini, per spiegare all’Italia intera le ragioni della protesta.

Il comitato per la difesa del Tribunale di Rodi Garganico invita la cittadinanza ad essere presente davanti alla sede “presidiata” del Tribunale di Rodi Garganico a partire dalle ore 17.00.

Nel frattempo a Rodi gli irriducibili non mollano la protesta continuando a partecipare al presidio dinanzi al palazzo di giustizia mentre a Bari, in Consiglio regionale, è arrivata con provvedimento urgente la proposta di referendum abrogativo della norma che sopprime i tribunali, bocciata ieri dalla VII Commissione affari costituzionali della Regione. Per molti manifestanti la bocciatura si traduce come una sconfitta della politica.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici