Tribunale di Rodi Garganico: oggi la decisione del TAR

protesta notturna tribunale rodi

Foto di Eustachio Agricola

Oggi il Tar è chiamato a confermare la decisione di sospendere l’esecutività dei provvedimenti attuativi della soppressione del Tribunale di Rodi Garganico.

“Se la decisione sarà in diritto, stasera potremo festeggiare, dovesse essere politica, invece, beh… meglio non pensarci” commenta l’avvocato Agricola dal presidio a difesa del palazzo di giustizia.

“Meglio non pensarci perché se, davvero, dovesse prevalere la ragion di stato, sul diritto dei cittadini del Gargano Nord, sarebbe uno scandalo. Dovesse prevalere la ragion di stato, sarebbe la fine. Tutti sappiamo che se da quell’ufficio dovessero uscire i fascicoli, non vi rientrerebbero più. Ed un pezzo della nostra storia sarebbe cancellato dal tratto di una penna ignorante come quella dei due successivi titolari del dicastero e del loro ‘geniale’ direttore generale. Ed è chiaro, in questi momenti, tiriamo le somme. Cos’altro avremmo potuto fare? Cos’altro… nulla! Altri avrebbero potuto, avrebbero dovuto, meglio, dovrebbero! Ma lo faranno? Avranno il coraggio di mettersi contro il potentissimo ministro? Riusciranno a far ragionare l’irragionevole direttore generale? No, no… non ci credo. Ed allora le speranze, le speranze di tutto un territorio nelle mani dei giudici del TAR” conclude l’avvocato.

 

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici