Studenti e avvocati uniti contro la chiusura del Tribunale di Rodi Garganico

studenti-tribunale-rodi-garganico

Foto di Teresa Maria Rauzino

Continua la mobilitazione contro la riforma della geografia giudiziaria e la chiusura della sezione distaccata del Tribunale di Rodi Garganico. Anche stamattina lo spiazzo antistante gli uffici giudiziari ha accolto una folta delegazione degli studenti dell’Istituto Superiore Mauro del Giudice, delle associazioni NoTriv e tanti cittadini che con la loro presenza hanno ribadito il fermo dissenso alla chiusura del presidio giudiziario rodiano, rimasto chiuso per il terzo giorno consecutivo nonostante il provvedimento di parere contrario pronunciato dal TAR del capoluogo pugliese.

Per domani mattina 18 Settembre 2013, a partire dalle ore 8.00, è previsto un nuovo sit-in di protesta organizzato dal Comitato contro la chiusura del Tribunale di Rodi Garganico, al quale è annunciata una vasta partecipazione anche degli studenti delle scuole secondarie del circondario.

Il comitato organizzatore invita tutta la popolazione a prendere parte alla manifestazione ed esporre lenzuola bianche ai balconi in segno di protesta e per dire ancora il TRIBUNALE DI RODI DEVE RIAPRIRE ORA!

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici