Regione Puglia, approvate le nuove ’Linee Guida per l’Autismo’

Regione_Puglia-StemmaSono state approvate nei giorni scorsi, dalla Giunta regionale pugliese, le ‘Linee guida regionali per l’Autismo’ con cui anche la Puglia recepisce i contenuti e gli indirizzi dell’Accordo della Conferenza Unificata del 22.11.2012 sulle Linee di indirizzo per la promozione ed il miglioramento della qualità e dell’appropriatezza degli interventi assistenziali nel settore dei Disturbi pervasivi dello sviluppo (DPS), con particolare riferimento ai Disturbi dello spettro autistico, che indicano obiettivi e azioni per la costruzione in tutti i contesti regionali di reti integrate di servizi, di competenze, di opportunità per la diagnosi precoce, la presa in carico appropriata e la piena inclusione sociale e la qualità della vita delle persone con DSA e dei rispettivi nuclei familiari.

Le ‘Linee guida regionali per l’Autismo’ sono necessarie per offrire indicazioni operative e vincolanti a tutti i decisori pubblici che operano sul territorio regionale, in primis alle ASL e a tutti gli operatori del Servizio Sanitario Regionale, ma anche alle strutture sociali e alle istituzioni scolastiche impegnate in Puglia per la diagnosi, la presa in carico, la cura e l’educazione dei bambini, degli adolescenti e degli adulti con autismo, ed offrire alle loro famiglie dei riferimenti puntuali sulle opportunità di accesso ai servizi e sulle prospettive di sviluppo di una rete di servizi diffusa su tutto il territorio regionale, per affrontare efficacemente le problematiche dell’assistenza alle persone con disturbi dello spettro autistico (DSA).

Alla stesura delle Linee Guida hanno lavorato il Servizio Assistenza Territoriale e Prevenzione e il Servizio Programmazione Sociale e Integrazione Sociosanitaria dell’Assessorato al Welfare e Politiche per la Salute, con l’obiettivo di offrire un documento complessivo di indirizzo sia per le attività di programmazione regionale e aziendale, sia per le attività di organizzazione e di erogazione dei servizi, così da assicurare un quadro chiaro, omogeneo e vincolante per tutte le Aziende del SSR. “E’ inaccettabile per un amministratore pubblico, ma lo è ancor più per i genitori di un bambino autistico, vedere tanta differenza e, quindi, tante opportunità diseguali di accesso ai servizi, nei diversi territori di questa nostra regione, con gruppi di lavoro esperti, equipe e centri disponibili in alcune Asl e non in altre ASL, con una maggiore propensione a lavorare in rete oppure no. Bene, queste Linee Guida – ha affermato l’Assessore regionale alle Politiche per la Salute, Elena Gentile – prima di tutto vogliono fare chiarezza, ridurre l’autorefenzialità e mettere dei punti fermi per l’organizzazione delle Neuropsichiatrie Infantili e delle Equipe dedicate all’Autismo per gli adulti nei Dipartimenti di Salute Mentale di tutte le ASL pugliesi”.

Le Linee Guida, tra l’altro, per la prima volta istituiscono un tavolo regionale tra tutti i rappresentanti delle principali associazioni di tutela delle famiglie di persone affette da DSA, e i dirigenti ASL. Inoltre la Giunta Regionale assume l’impegno alla istituzione della figura del garante per i Disabili, con una specifica attenzione ai disabili con autismo. E ancora vengono chiaramente individuati 2 centri di riferimento regionale, per i bambini affetti da autismo (l’IRCCS Medea di Brindisi) e per gli adulti (il Policlinico di Bari), che molto dovranno lavorare per ridurre la notevole mobilità passiva che spinge tante famiglie a recarsi in altre regioni, come ad esempio in Toscana, per le diagnosi, per i monitoraggi periodici e gli aggiornamenti dei progetti educativi individualizzati (PEI). Le Linee Guida in quanto tali non stanziano maggiori risorse, ma quel che è importante è che pongono importanti connessioni con altre linee di attività già finanziate dalla regione (ad esempio i buon servizio di conciliazione per la frequenza dei centri diurni socioeducativi e riabilitativi) e importanti vincoli per la futura programmazione finanziaria e definizione organizzativa da parte delle ASL pugliesi.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici