Il ritorno di Caronte, dal fine settimana oltre 40° C

soleFa già caldo, ma nulla a confronto dell’impennata che subirà la colonnina di mercurio dal fine settimana, quando dall’Africa è ormai certo il Ritorno di Caronte, il più temibile degli anticicloni africani a matrice subtropicale sahariana. Antonio Sanò direttore del portale ilmeteo.it, sottolinea che intanto oggi sarà una tipica giornata estiva, con rari temporali solo sulle Alpi occidentali. Da Martedì inizierà il crescendo con l’avanzata delle propaggini di Caronte, il traghettatore infernale che ci condurrà nel cuore dell’estate.

Prima le isole Maggiori e il Sud raggiungeranno i 36°C, poi anche a Roma e Firenze, mentre al nord i 33°C afosi verranno percepiti come 38. Da Sabato il cuore bollente di Caronte toccherà le Isole Maggiori per poi portarsi proprio sulla Penisola. Tra Domenica 28 e Lunedì 29 il cuore di Caronte stazionerà alla massima potenza sulle nostre regioni pompando aria caldissima dall’entroterra algerino. Saranno i giorni più caldi dell’estate. 40°C in Puglia, Calabria, Sicilia, 38 a Roma percepiti come 42, 39 a Firenze percepiti come 42, 38 a Bologna percepiti come 44. Dopo questa ondata record, arriveranno nubifragi al nord, mentre l’Estate proseguirà incontrastata al sud.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici