Week end di Pasqua, sul Gargano il meteo frena l’arrivo dei turisti

‘Colpa delle previsioni meteo sbagliate se in questo week end sul Gargano è arrivata poca gente. Per tutta la settimana i vari siti meteo hanno annunciato pioggia e freddo, invece oggi il sole splendeva un pò ovunque’. E’ lo sfogo di quei pochi coraggiosi operatori turistici del Gargano che in occasione della Pasqua hanno aperto le proprie strutture con la speranza di accogliere più gente possibile. ‘C’è stato un calo vistoso rispetto allo scorso anno – dice Rossella Falcone, presidente del consorzio Gargano Mare -.

E questa volta non certo per la crisi, ma per le previsioni del tempo sbagliate che hanno favorito le disdette. Tuttavia sono arrivati diversi turisti tedeschi, svizzeri e inglesi che hanno scelto questo periodo per le escursioni naturalistiche. Ora tutto è rimandato al prossimo lungo ponte di fine mese. Quello sarà il vero test in vista della stagione estiva’. Calo di presenze anche alle Isole Tremiti dove si attendeva il primo grande esodo, invece alberghi e ristoranti hanno registrato il minimo storico nella settimana di Pasqua.

Saverio Serlenga

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici