Parkinbici: nel Gargano il primo sistema italiano di bike sharing intercomunale

Verrà presentato alla stampa, lunedì 6 agosto alle ore 11.00, nella Sala Giunta di Palazzo Dogana a Foggia, in piazza XX Settembre, Parkinbici, il primo sistema in Italia di bike sharing intercomunale che lega i comuni di Ischitella, Peschici, Rodi Garganico e Vico del Gargano. Sei le stazioni di deposito, quattro i comuni coinvolti, trentacinque le biciclette elettriche, al servizio di cittadini, lavoratori, pendolari e turisti che vorranno effettuare brevi spostamenti nel Gargano nord. L’iniziativa è stata fortemente voluta e realizzata dall’Ente Parco Nazionale del Gargano, per introdurre un nuovo concetto di mobilità, che contribuisca alla riduzione del traffico cittadino e crei un rapporto più diretto con il territorio.

Ciascuna postazione è attrezzata con pannelli fotovoltaici connessi in rete per l’alimentazione dell’impianto di pensilina fotovoltaica posto a copertura delle biciclette. La particolarità del servizio consiste nella possibilità di consegnare la bicicletta in una qualunque postazione e quindi anche in un posto differente da quello in cui è stata prelevata. Il servizio sarà attivo tutti i giorni, dal lunedì al sabato, dalle ore 7 alle ore 23 e nel periodo estivo sette giorni su sette.

Nel corso della conferenza stampa, Il Presidente del Parco Nazionale del Gargano, l’avv. Stefano Pecorella, alla presenza dei sindaci dei 4 comuni coinvolti, del Presidente della Provincia, l’On. Antonio Pepe e della neo eletta Presidente della Comunità del Parco Nazionale del Gargano, la dott.ssa Ersilia Nobile, fornirà maggiori dettagli sui meccanismi e le modalità di fruizione del servizio.

Le stazioni di deposito di Parkinbici sono ubicate a: 1. Ischitella – piazzetta di Foce Varano 2. Peschici – via Magenta 3. Rodi Garganico – corso Madonna della Libera 4. Rodi Garganico – Lido del Sole – piazzale Irium 5. Vico del Gargano – Calenella – stazione ferroviaria 6. Vico del Gargano – San Menaio – stazione ferroviaria.

1 Commento

  1. Ciao Roberto, ti allego un articolo sul Gargano che ho trovato su facebook.
    Ciao Marcello

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici