Petrolio alle Tremiti, la Rete ‘No Triv’ pronta a scendere in piazza

La decisione del ministro dell’Ambiente, Corrado Clini, di autorizzare le prospezioni chieste dalla Petroceltic nel mare delle Isole Tremiti ha fatto nuovamente insorgere la Rete di associazioni che ha urgentemente convocato un summit per definire tutte le procedure da adottare per far cambiare idea al Governo Italiano. E in attesa della grande manifestazione di protesta in programma nei prossimi giorni a Manfredonia, il coordinatore della Rete, Raffaele Vigilante, lancia un nuovo grido d’allarme.

‘La notizia è giunta come un fulmine a ciel sereno. Pensavamo che mai fossero autorizzate le prospezioni geosismiche al largo delle Tremiti, un paradiso di flora e fauna. Noi della Rete siamo stufi di questo comportamento molto strano del Governo Italiano, e siamo pronti a scendere nuovamente in piazza per proteggere il mare dagli attacchi scellerati dei petrolieri. La nostra già fragile economia – aggiunge Vigilante – non può essere resa ancora più fragile dalle ricerche di petrolio di scarsa qualità. Gli ultimi studi scientifici starebbero comprovando la relazione tra prospezioni air guns e lo spiaggiamento di cetacei. In passato abbiamo gia’ fatto quanto era nelle nostre possibilita’ di cittadini, spingendo anche gli enti comunali e sovracomunali ad intervenire e adire alle vie legali, insieme alle associazioni nazionali ambientaliste, presentando anche diversi ricorsi al Tar. Ora, alla luce delle ultime notizie giunte da Roma, ci rimane una sola strada da percorrere: quella della protesta.

Il nostro territorio sta subendo da parte di questo governo diversi scippi sconsiderati in nome di un risanamento e di uno sviluppo economico che stenta a decollare. La rete di associazioni chiama a raccolta tutte le associazioni, tutte le categorie di operatori turistici, commercianti, artigiani, pescatori e coloro che lavorano nell’indotto turistico-commerciale, ad unirsi a noi nella protesta contro questa decisione scellerata, ed invita le associazioni, gli enti e i comuni a protestare e a mandare fax e mail di protesta al Ministro Clini’

bianca.salvatore@minambiente.it

Numero telefono Segreteria:

06/57.22.55.80
06/57.22.55.81
06/57.22.55.82
06/57.22.55.21

Saverio Serlenga

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici