Gargano Calcio, un pallone di troppo gli «costa» 200 euro

gargano-calcioMano pesante del giudice sportivo per le società di Capitanata. In Eccellenza 200 euro al San Severo (propri tifosi facevano esplodere cinque petardi); 100 euro al Manfredonia (propri tifosi accendevano un fumogeno sugli spalti). Nel campionato di Promozione 400 euro all’Ascoli (propri tifosi facevano esplodere un petardo in tribuna) e 200 al Gargano Calcio (durante il secondo tempo dalla panchina veniva lanciato per ben due volte un secondo pallone in campo).

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici