Rodi: i maestri della cucina di Gargano e Capitanata al «meeting dei cuochi»

L’Associazione cuochi del Gargano e Capitanata, con la collaborazione ed il patrocinio del Comune di Rodi Garganico organizza il 16 ottobre la Festa del cuoco 2012 e 10° meeting associativo. «La nostra associazione, al fine di ottimizzare la qualità dell’offerta professionale e formativa, e rafforzare i rapporti con le Istituzioni del territorio, ha fortemente voluto che l’evento (itinerante) quest’anno si tenesse nella città di Rodi Garganico, convinti che lo stesso porterà lustro e visibilità alla città tutta. La manifestazione intende promuovere la cultura enogastronomica della Capitanata, i prodotti tipici locali e, nel contempo, riscoprire le migliori tradizioni popolari, le loro filosofie e le valenze salutistiche di quella sana dieta, nonché sviluppare l’educazione all’accoglienza e all’ospitalità in un mondo sempre più esigente, multietnico e pluralista.

La manifestazione si svolgerà nella cornice del centro storico di Rodi Garganico e prevede la sfilata dei cuochi in divisa accompagnati dalle autorità fino ad arrivare nella magnifica chiesa della Madonna della Libera dove verrà celebrata la Santa Messa in onore di San Francesco Caracciolo, protettore dei cuochi, dalle autorità ecclesiastiche della Diocesi di Manfredonia-Vieste-San Giovanni Rotondo. A fine celebrazione nella piazza del Belvedere verrà allestito, dagli albergatori e ristoratori della città, un piccolo rinfresco per i cittadini.

Alla manifestazione prenderanno parte il Direttivo nazionale della Federazione Italiana Cuochi, il Consiglio nazionale dei Maestri di Cucina e della Regione, rappresentanti delle Istituzioni Provinciali e locali. L’evento si concluderà con un convivio durante il quale sono previsti interventi da parte delle Istituzioni ed un momento di solidarietà e di raccolta fondi per il rinnovo delle adozioni a distanza già attive da molti anni da parte dell’Associazione Cuochi Gargano e Capitanata.

Ma ecco il programma della rassegna: 16 ottobre raduno provinciale nella splendida piazza Rovelli di Rodi per foto ricordo. Da Piazza Rovelli, sfilata per le strade principali in divisa ufficiale fino al Santuario (Madonna SS. della Libera), dove sarà celebrata la Santa Messa in onore di San Francesco Caracciolo. Ore 11.30: saluto delle autorità presso il Belvedere con piccolo rinfresco per i cittadini; ore 12.30 presso la sala dell’ Hotel Poggio degli ulivi, saluti delle autorità, del presidente dell’associazione Cuochi Gargano e Capitanata Mario Falco, del segretario Carmine Fania, rappresentanti della Presidenza nazionale Fic, dei maestri di cucina, della presidenza regionale e delle autorità cittadine e provinciali. Ore 13 tutti a tavola. Durante il convivio ci sarà la vendita dei biglietti della lotteria il cui ricavato andrà in beneficenza per la riconferma dell’adozione a distanza. Consegna dei diplomi per i 10 anni di associazione, targhe per gli sponsor e vari riconoscimenti. Conclusioni, brindisi e ringraziamenti a tutti gli intervenuti.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici