EasyDriver torna ad accendere telecamere e motori sul Gargano

La troupe della fortunata trasmissione di Rai Uno “Easy Driver” è di nuovo sul promontorio garganico per registrare una puntata che andrà in onda a metà aprile.

Un mix di automobili e di posti incantevoli è il succo della produzione Rai che vede il viestano Michele Dimaso impegnato come direttore della fotografia e operatore steadycam. Dopo quattro puntate registrate a Vieste e dintorni, l’ultima andata in onda lo scorso 14 maggio, questa volta a finire negli obiettivi dei cameraman ci sono gli incantevoli scenari dell’entroterra garganico: Carpino e Cagnano saranno località raggiunti dalle due autovetture in presentazione (una Citroen DS5 e una BMW M3) che concluderanno la propria passeggiata sul porto turistico di Rodi. Le strade che faranno da location saranno la Carpino-San Giovanni Rotondo e il lungolago che porta a Cagnano. Marcellino Mariucci e Ilaria Moscato descriveranno le bellezze dei paesi interessati, le attività svolte sul lago di Varano e la storia del Carpino Folk Festival, aprendo una importante finestra anche sulle produzioni di olio e fave.

Tre giorni di ripresa (da martedì a giovedì) il cui risultato sarà visibile, come si diceva, nella puntata che andrà in onda una domenica mattina di metà aprile (la data sarà ufficializzata nei prossimi giorni) a partire dalle 9:30 su RaiUno.

Sandro Siena

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici