Terremoto: nella notte due scosse nel Gargano

Ritorna a tremare la terra in provincia di Foggia. Nella notte tra il 2 e il 3 novembre, due scosse sono state localizzate dall’INGV nel distretto sismico del promontorio del Gargano.

Il primo sisma, di magnitudo 2.8, è stato avvertito alle 3.38 con epicentro tra Carpino e Ischitella. La seconda scossa è arrivata qualche minuto dopo, alle 3.44, con epicentro esteso a Vico del Gargano e di magnitudo 3 della Scala Richter.

Entrambe le scosse sono state avvertite distintamente dalla popolazione anche a Rodi Garganico.  Non si registrano danni a persone o cose.

Una terza scossa di magnitudo 2.3 è stata invece registrata questa mattina alle ore 07:17 dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia nel distretto sismico del promontorio del Gargano.

Con quelli di oggi sale a 64 il numero di eventi sismici che hanno interessato il Gargano dall’inizio del 2012; la più forte rimane quella di intensità 4.1 avvertita nella notte tra l’11 e il 12 agosto con epicentro nel mare tra Vieste e Pugnochiuso.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici