Controlli CC: una denuncia per porto di armi e oggetti atti a offendere

Un giovane residente a Rodi Garganico è stato denunciato a piede libero dai carabinieri per porto di armi e oggetti atti a offendere. L’indagato è stato fermato per un controllo alla circolazione stradale mentre era in auto: sequestrati due bastoni ed un coltello a serramanico, la sua posizione è adesso al vaglio della Procura di Lucera.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici