Rodi Garganico: a giorni la Zona a Traffico Limitato

La stagione estiva è ormai alle porte e, poiché durante il periodo estivo il centro storico cittadino è frequentato da una notevole mobilità di turisti e flussi di persone anche locali, da cui scaturisce una maggiore complessità di gestione del territorio, anche quest’anno a Rodi Garganico è in fase di avvio la Zona a Traffico Limitato.

Necessaria per i suoi effetti positivi sulla sicurezza della circolazione stradale e pedonale, sulla salute per assenza di inquinamento da benzene, sulla sicurezza pubblica e sul patrimonio, sarà istituita nel centro storico cittadino, nella zona compresa tra Piazza Garibaldi, Corso Umberto I, Piazza Via Imbriani, Vico Manin, Corso Giannone, via Mazzini, Largo Bovio, Via D’Azeglio, Via Roma, Via San Pietro, Recinto Mamiani, Largo Cairoli, Via Mentana, Via Fini, Vico Cirillo, Via Marconi e Via Carducci.

La Zona a Traffico Limitato sarà in vigore dal 01 Giugno al 15 Settembre 2012, salvo proroghe per esigenze particolari di ordine pubblico e di tutela della salute pubblica, secondo la seguente articolazione oraria:

  • dal 01 giugno al 30 giugno, dalle ore 20,00 alle ore 01,00;
  • dal 01 luglio al 31 agosto, dalle ore 20,00 alle ore 02,00;
  • dal 01 settembre al 15 settembre, dalle ore 20,00 alle ore 01,00.

Nelle ore di vigenza della ZTL, sarà consentito il transito ai veicoli autorizzati a servizio di persone diversamente abili, polizia, carabinieri, ambulanze, vigili del fuoco (solo in servizio urgente di emergenza) e per assicurare il regolare soddisfacimento di determinate esigenze di interesse pubblico e collettivo, previo autorizzazione del Comando di Polizia Municipale; sarà consentito il transito di alcune categorie di veicoli e di utenti che svolgono un servizio di pubblica utilità, per il prelievo e ricovero dei mezzi ai titolari di passo carrabile e dei veicoli adibiti al trasporto di medicinali e bombole gas.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici