Risorse comunitarie: incontro al Gal Gargano

Un incontro con le amministrazioni locali del territorio per individuare insieme un percorso comune per utilizzare al meglio le risorse comunitarie a disposizione del Gal per sviluppare una rete efficiente di servizi per la popolazione rurale. Con questo obiettivo si è svolto questa mattina presso la sede del Gruppo di Azione Locale a Monte Sant’Angelo una riunione operativa in vista della prossima pubblicazione dei bandi per le misure 321 e 323 del PSL del Gargano.

“Lo sviluppo integrato del Gargano – ha rimarcato il presidente del Gal Francesco Schiavone in apertura dell’incontro – passa attraverso il dialogo e la cooperazione, oltre che la conoscenza delle opportunità. Abbiamo voluto questo incontro, prima della pubblicazione dei bandi, proprio per mettere le amministrazioni comunali in grado di prepararsi al meglio. Nei momenti di crisi – ha concluso Schiavone – bisogna sfruttare al meglio le occasioni intensificando il dialogo istituzionale ”. Nel corso dell’incontro è stata anche ribadita la disponibilità piena della struttura tecnica del Gal ad affiancare le amministrazioni comunali nella fase di elaborazione progettuale. Una progettualità, è stato ribadito dagli amministratori locali, che dovrà tenere conto delle esigenze di tutto il territorio di riferimento attraverso una pianificazione congiunta frutto di un lavoro di sistema. Le due misure di intervento, la cui pubblicazione dei bandi è prevista a breve, finanziano: la realizzazione di interventi di recupero e riqualificazione del patrimonio rurale, riservata tanto agli enti pubblici che ai privati (misura 323); lo sviluppo di servizi essenziali per l’economia e la popolazione rurale, in via esclusiva per le Istituzioni Pubbliche (misura 321).

All’incontro erano presenti i rappresentanti dei comuni di Monte Sant’Angelo, Rodi Garganico, Vico del Gargano, San Nicandro Garganico, San Marco in Lamis, Rignano Garganico.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici