Consiglio regionale approva riduzione numero consiglieri regionali da 70 a 60

Il Consiglio regionale ha approvato con 59 voti favorevoli e l’astensione di Davide Bellomo (I Pugliesi) la proposta di legge sulla modifica di alcuni articoli dello Statuto regionale che prevedono la riduzione del numero dei consiglieri regionali, a partire dalla prossima legislatura, da 70 a 60, con un numero massimo di 12 assessori di cui 3 esterni. Inoltre le sedute dell’assemblea protranno essere convocate su iniziativa di 8 consiglieri anzichè dei 10 previsti dallo Statuto attuale.

Il Presidente del Consiglio Onofrio Introna ha espresso la sua soddisfazione per l’approvazione del provvedimento che pone la Puglia all’avanguardia in tutta Italia in questo disegno di autoriforma istituzionale.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici