Trema il Gargano

Una scossa sismica è stata avvertita nell’area del promontorio del Gargano e in gran parte della provincia di Foggia.

Una prima proiezione indica in 3.5 la magnitudo della scossa avvertita nel Gargano e nell’area del subappennino dauno. L’epicentro sarebbe non lontano dal lago di Varano. La profondità del sisma, rende noto la Protezione Civile, è stata di 1,2 km, motivo per il quale il terremoto è stato nettamente avvertito dalla popolazione. I comuni più vicini all’epicentro sono stati Cagnano Varano, Sannicandro Garganico e Rodi Garganico. Al momento non sono stati segnalati danni a persone o cose.

Nessuna telefonata di cittadini allarmati è stata fatta alle centrali operative di soccorso dei vigili del fuoco e delle forze dell’ordine, in provincia di Foggia, in seguito al terremoto di magnitudo 3.5 registrato oggi sul Gargano. La situazione viene comunque monitorata ma al momento non presenta alcuna problematica.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici